Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Al Fortino da domenica 27 giugno la mostra omaggio a Forte dei Marmi, di Clara Mallegni dal titolo “Sapore di Mare”.

27 Giugno 2021 @ 18:30 5 Luglio 2021 @ 21:30

Da domenica 27 Giugno,  con vernissage alle ore 18.30 aperto al pubblico, fino al 5 Luglio (visitabile con ingresso gratuito tutti i giorni dalle 18.30 alle 21.30) si apre al Fortino di Forte dei Marmi la personale di Clara Mallegni, dal titolo “Sapore di mare”, patrocinata dal Comune.

La mostra che vanta altri patrocini importanti, l’Unione Europea, la Regione Toscana, la Città di Lucca, le Province di Massa Carrara e Lucca, i musei Ugo Guidi e Ugo Guidi 2 Massa, l’Associazione Un Cuore Un Mondo, Magnani 1404 e il Comitato Archivio Artistico Documentario Gierut, è curata da Vittorio Guidi in collaborazione con Walter Sandri ed organizzata dal Touring Club Italiano.

Clara Mallegni è una poliedrica artista versiliese, massese di adozione, che negli anni si è distinta per il suo intenso lavoro nell’ambito della pittura, scultura ed organizzazione eventi culturali, partecipando a diverse mostre personali e collettive, sia sul territorio nazionale che internazionale.

L’esposizione vuole essere un autentico omaggio al territorio di Forte dei Marmi, legato sia al ricordo dei famosi titoli cinematografici, sia alla storia come al presente della cittadina versiliese.

La mostra è composta da alcune opere di ampie dimensioni che hanno quale tema principale il Mare e da una serie di tecniche miste con cui l’artista talvolta racconta e in altri casi interpreta l’anima di Forte dei Marmi.

Dal “Fortino” al “Pontile”, dal “Quarto Platano” a “Villa Bertelli”, ai vari storici stabilimenti balneari, la mostra si snoda rivisitando Forte dei Marmi attraverso i suoi personaggi famosi qual è stato Renato Salvatori, Ernesto Treccani, Giuseppe Migneco, Romano Battaglia, Antonio Barberi e personaggi dell’industria e della finanza. L’universo culturale non manca davvero in molti lavori che amalgamano alcuni indimenticabili protagonisti delle stagioni fortemarmine.

Uno dei “rettangoli magici del Forte”, come ama definirli Clara Mallegni, unisce la vitalità del mare ad un “cielo di parole” composto da stralci da scritti inneggianti la zona, tratti da cataloghi e libri dei tanti storici e critici d’arte, giornalisti e poeti legati alle luminose stagioni della zona.

L’artista ha in definitiva aperto uno scrigno ovviamente già noto, ma ha omaggiato la zona in una autonoma maniera, ricca sia di quelle stille liriche che fanno parte della sua indubbia personalità, sia della vitalità insita nel territorio tutto.